Pensieri dal mio letto – l’inizio

Ho deciso di inaugurare una nuova categoria che, come ben si evince dal titolo, scrivo mentre sono distesa nel mio bel lettino, con i profili di mobili e oggetti della mia stanza che emergono dal buio alla luce bianca del mio inseparabile cellulare, mentre dalle tapparelle socchiuse sottili lame di luce giungono dalla quiete esterna.

Benedetto sia l’inventore dell’aria condizionata che in queste notti mi strappa dalle grinfie di Caronte per adagiarmi tra le braccia di Morfeo!
Gli occhi sono pesanti e il sonno già mi conquista.

Domani mi aspetta il test per scoprire a cosa potrei essere allergica… Si attendono sorprese!

Buonanotte.

Annunci