Le buone notizie arrivano sempre con un raggio di sole

Quando pensavo di aver compreso il mio blog, questo mi ha abbandonata… Andiamo bene, ora non ci si può fidare nemmeno dei blog. Ed ora ricomincio da qui, da un nuovo blog, anche se sto considerando l’idea di portare qui parte o tutti i vecchi post semplicemente perchè non posso perderli, fanno parte di me.

A proposito di fine/inizio: stamattina è finito il mio stage in web marketing alla casa editrice. Stavo già pensando a quale ricordino riuscire a portare via con me (giusto per non sentire la mancanza di quell’ufficio…), quando la responsabile e la capo redattrice mi vogliono parlare. Ho pensato: “Sicuramente mi chiederanno come mi sono trovata, a cosa mi è servita questa esperienza, cosa ho imparato; naturalmente mi diranno che è un periodo difficile, che c’è la crisi, che il loro organico è al completo e bla bla bla”. In orazioni di questo tipo sono una vera esperta, il segreto è fissare lo sguardo, fingere attenzione, staccare il cervello e riattaccarlo solo quando tutto è concluso.

E invece no! Eccezzione! Alla fine di un discorsetto neanche tanto lungo mi hanno offerto uno stage di redazione per diventare collaboratrice esterna! (EEEEHHHH AAAAHHHH la folla è in delirio!) Si inizia lunedì 9 gennaio. (Della serie manco a godermi liberamente il compleanno, che è il 10, che pizza). Però è quello che volevo, ciò che ho sempre desiderato e forse un pezzetto di sogno che si avvera.

In quel momento è comparso in cielo un pallido sole, e ne sono sicura, mi ha fatto l’occhiolino. 😉